Cosmesi italiana: l’importanza della tradizione

17 Ottobre 2019

La cosmesi italiana piace sempre di più, sia qui che all’estero.
L’ insieme di cultura, storia, tradizione fa del nostro un paese ricco di spunti e contraddizioni, che affonda le sue radici nel territorio, nelle ricchezze offerte dalla terra e dal mare.

Tradizione e cosmesi italiana

Per custodire i preziosi tesori della nostra penisola molte case di produzione cosmetica creano prodotti ispirati alla tradizione naturale italiana e nel totale rispetto per l’ambiente.
Un forte concetto di appartenenza che origina un made in Italy legato alla salvaguardia di un prodotto unico e controllato. É sulla scia di questo senso di appartenenza che nasce la linea di cosmesi italiana Officina Italica, un progetto in cui la raffinatezza della tecnologia cosmetica si lega con le eccellenze che da sempre contraddistinguono la nostra terra nel mondo. Un equilibrio perfetto di ricerca scientifica, esperienza professionale, passione e cura per il dettaglio.

L’Italia sulla pelle

Ogni prodotto è un viaggio in un piccolo angolo di Italia.
Il pomodoro campano, l’olio di oliva toscano, il peperoncino calabrese o gli agrumi siciliani sono tra gli attivi caratterizzanti di questi cosmetici che vogliono prendersi cura della pelle attraverso una narrazione di quello che è ancora possibile fare per mantenere viva un’identità storica. Officina Italica offre ai consumatori l’opportunità di realizzare un’esplorazione sensoriale delle bellezze naturali dell’Italia, prendendosi cura del proprio benessere psico-fisico.  Una visione che vuole riformulare la tradizione e che spiega il grande successo dei brand di cosmesi italiana come Officina Italica. La qualità dei prodotti e la rigida normativa relativa alle produzioni, oltre che l’eccellenza dei ricercatori e l’attenzione nell’ individuare nuove tendenze, regalano alla nostra pelle la giusta cura e il giusto benessere.