I cosmetici da portare in vacanza

24 Giugno 2016

Prendersi cura del proprio corpo è una buona abitudine da portare avanti anche durante le vacanze estive. La nostra pelle, infatti, necessita di attenzioni continue, soprattutto in condizioni climatiche estreme come in caso di esposizione solare. Per questo motivo è buona norma, prima di partire per il mare, organizzare un beauty da spiaggia con tutti i cosmetici essenziali per proteggere al meglio la nostra cute e i nostri capelli.

Prodotti solari

Spiaggia fa rima con abbronzatura e un colorito sano e perfetto richiede una protezione solare adeguata. Per prevenire eritemi, macchie e invecchiamento cutaneo è di fatto essenziale l’utilizzo costante e ripetuto di prodotti solari con filtri anti UV-A e anti UV-B, in modo da proteggere la pelle dai danni provocati dalle radiazioni solari. Un buon prodotto schermante adatto al proprio fototipo fa sì che l’esposizione al sole sia in totale sicurezza e permette comunque di acquisire un bel colorito bronzeo e omogeneo.

Ogni zona di applicazione necessita di una particolare tipologia di protezione:

  • Corpo: è importante scegliere un prodotto solare specifico per il proprio tipo di pelle. Soprattutto durante i primi giorni di vacanza, però, è opportuno prediligere una protezione medio-alta (SPF 15/30). I cosmetici waterproof in crema risultano più efficaci di quelli fluidi, in gel o spray poiché lo spessore fisico di una crema aumenta il livello di protezione rispetto a prodotti più evanescenti. Non dimentichiamoci di applicarli più volte al giorno, in particolare dopo il bagno o in caso di abbondante sudorazione.
  • Viso: è consigliabile una crema ad alto fattore di protezione (SPF superiore a 30) per proteggersi da invecchiamento precoce, macchie solari e formazione di rughe.
  • Labbra e zona perioculare: essendo le aree più sensibili e delicate del volto, sono maggiormente soggette a invecchiamento, scottature e screpolature. Gli stick con SPF 50 sono molto corposi e densi, e rendono biancastre le zone d applicazione, così da proteggere e idratare la pelle. Meglio scegliere quelli con proprietà antiage.

Olio per capelli

Non solo pelle. Anche i capelli vengono indeboliti e rovinati dalla salsedine e dai raggi solari. Il nostro beauty da viaggio deve quindi contenere anche un olio secco nutriente e protettivo, per mantenere la chioma morbida e idratata.

Deodorante

Un altro prodotto fondamentale per una corretta daily care è senza dubbio il deodorante. Soprattutto se la nostra destinazione è la spiaggia è opportuno scegliere un prodotto ipoallergenico, no gas e senza sali di alluminio, in grado di tenere la pelle fresca e asciutta. Assolutamente da evitare sono deodoranti e profumi che contengono alcool: la loro esposizione al sole può essere fotosensibilizzante, ovvero portare alla formazione di macchie permanenti sul nostro corpo. Infine è bene non utilizzare antitraspiranti anche per coloro che hanno problemi di sudorazione molto abbondante e maleodorante: in una situazione di stress termico come in spiaggia è fondamentale che la pelle mantenga la sua fisiologia naturale.

Bagnodoccia

Dopo l’esposizione solare è importante detergere il corpo con un bagnodoccia delicato e fresco, capace di mantenere l’abbronzatura ed eliminare ogni residuo di salsedine e sabbia, il che si traduce in detergenti che non secchino la cute: la pelle secca è sinonimo di abbronzatura che se ne sta andando. Un giusto prodotto detergente dalle proprietà lenitive, reidratanti e tonificanti assicura una pelle elastica e luminosa.

Doposole

Per ristabilire un corretto livello di idratazione dopo l’esposizione al sole, l’epidermide deve essere nutrita, reidratata e riequilibrata. Fondamentale dunque l’utilizzo di un buon doposole, in crema o gel, emolliente e rinfrescante, che attenua i rossori dovuti ai raggi UV e lascia l’epidermide idratata ed elastica, contrastando fortemente la secchezza cutanea.

Cosmetici in vacanza interna 1

Spesso si sottovaluta l’importanza del doposole, ma in realtà è uno dei prodotti fondamentali non solo per la cura della pelle, ma anche per ottenere un’abbronzatura migliore e duratura.

Prodotti make up

Premesso che sarebbe meglio rinunciare al trucco durante le giornate al mare, ahimè, c’è anche chi non riesce a fare senza. Una pelle pulita e libera di respirare gode sicuramente di più dei benefici del sole. Tuttavia le donne che desiderano essere curate anche sotto l’ombrellone possono acquistare un’ampia serie di prodotti per il make up adatti alla spiaggia. Indispensabile che siano waterproof, capaci di resistere all’acqua e al sudore. Il nostro consiglio è di non esagerare, limitandosi all’applicazione di un fondotinta con fattore di protezione medio/alto abbinato a un mascara che non appesantisce le ciglia. Un gloss labbra trasparente o leggermente colorato, con un SPF alto, è da preferire al rossetto, poiché ha una tenuta migliore e resiste maggiormente agli effetti del caldo e del sudore.

I benefici del sole sulla pelle sono molteplici, a partire dal più importante ma forse anche il meno conosciuto, la sintesi di Vitamina D (fondamentale per la corretta apposizione del calcio nelle ossa), che viene stimolata proprio dai raggi UV. Sono però molti i rischi connessi a un’esposizione intensa, soprattutto legati all’insorgenza di melanomi, ai quali è possibile ovviare con pochi semplici accorgimenti e con prodotti di qualità.

Cosmetici in vacanza interna 2

Officina Italica viene in vacanza con voi, con il bagnodoccia-shampoo vitaminico riequilibrante Succo di Sole, che non lava via l’abbronzatura e rende morbida la pelle di adulti e bambini, e la crema corpo restitutiva idratante Tosco, ottima come lenitivo doposole.